Serie D
sabato 4 novembre 2017
Trasferta a Lumezzane a caccia di punti

L’Usd Dro Alto Garda sarà chiamato domani ad un’impegnativa trasferta sul campo del Lumezzane, titolata compagine lo scorso anno impegnata in Lega Pro (categoria nella quale ha sperato sino all’ultimo di essere ripescata).
La formazione di mister Michele Ischia, dopo la sconfitta rimediata domenica scorsa sul campo della Virtus Bergamo (1-4) ed il positivo e sofferto pareggio di mercoledì ad Oltra con il Caravaggio (grazie al pareggio di Aquaro e giocando in 10 uomini), sarà chiamata al terzo incontro in solo otto giorni contro una diretta concorrente alla salvezza.
Il Lumezzane ha attualmente 8 punti come Trento e Usd Dro Alto Garda, ma la classifica non deve ingannare. Infatti la squadra bresciana dopo un avvio ad handicap (6 sconfitte consecutive) si è rinforzando e sta risalendo posizioni importanti in classifica.
L’Usd Dro Alto Garda non potrà contare su Sartori squalificato (per lui un turno di stop dopo il doppio giallo di mercoledì), e su Pilenga che ha accusato un’incrinatura al costato. Il resto della squadra è a disposizione, anche se non è escluso un certo turn-over tra chi ha giocato di più (Corradini e Sartori oggi hanno giocato con la Juniores).
Per la squadra droata sarà importante ritrovare solidità difensiva e compattezza a centrocampo, evitando quelle disattenzioni che nelle ultime partite sono costati dei gol nei minuti iniziali, complicando quindi l’intero match. Con l’inserimento di Mengoli a centrocampo (uno degli junior più tecnici e promettenti) e della coppia Aquaro-Casolla in avanti sono state trovate nuove soluzioni in attacco e costruite tante palle gol, dome dimostrato nel finale con il Caravaggio. In difesa rientrerà Tobanelli dopo la squalifica, ma tutto il reparto dove ritrovare concentrazione e costanza di rendimento.
Per l’Usd Dro Alto Garda non sarà un match facile contro una squadra che cercherà punti importanti davanti al proprio pubblico (unico assente il difensore Sola squalificato), ma mister Michele Ischia si attende una prova di carattere e maturità da tutto il gruppo, una prestazione importante che può regalare fondamentali punti salvezza.

ORE 14.30 – STADIO COMUNALE TULLIO SALERI - LUMEZZANE
ARBITRO: Samuele Andreano di Prato
(Castioni di Novara – Angelini di Empoli)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,062 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri