Eccellenza
domenica 9 settembre 2018
Successo in casa e primato

Primo successo casalingo per il Dro, che si impone per 3-0 sul Naturno, resta a punteggio pieno ed ottiene il primato nel ritrovato campionato d’Eccellenza (dopo 5 stagioni consecutive in serie D).
Formazione tipo confermata per i droati che, dopo l’ampio turno-over di Coppa Italia si affidando ai più collaudati giocatori e schemi (con in campo il giovane portiere classe 1999 Carletti ed il talentuoso laterale classe 2000 Dallavalle). Parte bene il Dro Alto Garda, e dopo Brusco fermato in fuorigioco, al 7’ è Pancheri a sfiorare il secondo palo su bel assist di Gattamelata.
Al 21’ è Nervo a provarci su punizione, ma respinge la barriera del Naturno, mentre al 24’ è il portiere ospite Kaufmann a rispondere presente su tiro piazzato dello stesso Nervo. Alla mezz’ora ci prova anche il bomber veronese Ballarini, ma la sua punizione si infrange per due volte contro il muro della difesa altoatesina.
La partita si sblocca ad inizio ripresa quando al 5’ Ballarini sfrutta al meglio l’assist di Pancheri, che supera la difesa e libera il compagno solo davanti alla porta. Il Dro Alto Garda continua il suo predominio a centrocampo, mentre al 15’ è l’estremo droato Carletti a deviare di piedi la conclusione in diagonale di Lo Presti.

Al 28’ Ballarini è strattonato in modo dubbio in area, ma due minuti dopo è lo stesso attaccante droato a trovare la sua prima doppietta in maglia giallo-verde sfruttando la bella ripartenza di Pasini ed il cross di Brusco. La partita finisce praticamente qui e poco serve la girandola delle sostituzioni (per il Dro entreranno Grossi, Caldini, e nel finale Chemolli e Malfer). A tempo scaduto è il neo entrato Grossi a trovare la rete personale dopo una bella serpentina in area, siglando il 3-0. Dro Alto Garda ed il Lavis restando quindi le uniche squadre e punteggio pieno ed in testa al girone.

TABELLINO
DRO ALTO GARDA – NATURNO 3-0

RETI: 5’ e 32’ st Ballarini (Gag), 47’ st Grossi (Dag)
DRO ALTO GARDA: Carletti, Dallavalle, Pasini, Badu (40’ st Chemolli), Ischia, Tavernini, Brusco, Pancheri, Ballarini (47’ st Malfer), Nervo (40’ st Caldini), Gattamelata (22’ st Grossi). All. Manfioletti
NATURNO: Kaufmann, Tarneller (9’ st Schwienbacher), Hofer, Mair, Mairhofer (34’ st Tribus), Peer, Nischler (21’ st Marcadella), Schoepf, Lo Presti, Lanpacher (37’ st Platzgummer), Gander (27’ st Schuler). All. Kiem
ARBITRO: Foresti di Bergamo (Perisi – Alberti)
NOTE: Ammoniti: Brusco, Tarneller, Nischler, Marcadella. Angoli: 5-2. Recupero: 2’-5’. Giornata calda, terreno in buone condizioni: Spettatori: 80

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri