Eccellenza
lunedì 26 novembre 2018
Sconfitta in val Passiria

Amara sconfitta a San Martino Passiria dove il San Martino Moso dopo una partita equilibrata, ma avara di emozioni conquista l’intera posta battendo la capolista Dro Alto Garda. La squadra di casa prova a spingere sin dai primi minuti non dimostrando alcun timore reverenziale ed al 8’, su rimessa di Tscholl e spizzata di Florian Pichler, è Jurcevic all’altezza del secondo palo ad alzare troppo la mira.



Il Dro Alto Garda, confermato nei suoi effettivi da mister Stefano Manfioletti, si vede in avanti al 15’ ma Ballarini non trova la coordinazione giusta al limite dell’area, e la sua conclusione non impensierisce l’estremo di casa Pomare. Con il passare dei minuti la squadra droata prova a tenere il pallino del gioco, ma quasi mai riesce a rendersi pericolosa al tiro. Al 42’ ci vuole un grande intervento del portiere droato Carletti per mettere sul fondo una velenosa conclusione di Florian Pichler.



La ripresa si apre con il Dro Alto Garda subito vicino alla rete del vantaggio, ed al 10’ è Gattamelata a servire al centro dell’area il bomber veneto Ballarini, che non trova però la giusta freddezza e spedisce la sfera sul fondo da pochi metri. In match avaro di spunti, e che pare incanalato verso lo 0-0, l’equilibrio si spezza al 33’ quando l’arbitro assegna un generoso rigore per l’atterramento di Baggio, ben servito da Jan Pichler, ad opera di Pasini. Sul dischetto si porta lo stesso Marco Baggio che spiazza Carletti e porta in vantaggio il San Martino Moso.



Nonostante gli ingressi di Nervo e Calcari il Dro Alto Garda non riesce quasi mai a rendersi pericoloso. A tempo scaduto e nel forcing finale, con anche l’estremo Carletti scattato in avanti, la squadra altoatesina trova il raddoppio grazie al gol in contropiede di Froetscher, che insacca a porta vuota. La squadra droata subisce la seconda sconfitta stagionale (la seconda in terra altoatesina) ed è raggiunta in vetta dal Lavis che supera 2-0 la ViPo Trento, mentre la Rotaliana si porta a soli tre punti, come dire che la corsa al vertice è completamente riaperta.


ECCELLENZA



SAN MARTIN MOSO – DRO ALTO GARDA 0-2



RETI: 34’ st RIG Baggio (SMM), 49’ st Froetscher (SMM)

SAN MARTINO MOSO: Pomare, Pruenster J., Oettl, Haller E., Tscholl, Pichler F. (35’ st Fontana), Froetscher, Pichler J. Jurcevic, (40’ st Kofler), Baggio, Pruenster M (30’ st Haller T.). All. Pixner

DRO ALTO GARDA: Carletti, Dallavalle, Grossi (40’ st Calcari), Badu (23’ st Nervo), Ischia, Tavernini, Brusco, Pancheri, Ballarini, Gattamelata, Pasini. All. Manfioletti.

ARBITRO: Marco Criscuolo di Bolzano (Lorenzi – Merante)

NOTE: Ammoniti: Pichler, Angoli 7-5, Recupero 1’-4’. Spettatori 150

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,859 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri