Eccellenza
domenica 24 marzo 2019
Vittoria casalinga e primato confermato

Vittoria di misura sul terreno amico di Oltra per il Dro Alto Garda che supera, grazie alla rete di Ballarini, il Calciochiese, squadra ospite che lotta sino alla fine per risalire dal terz’ultimo posto della classifica e restare in corsa per la salvezza.

La formazione droata colleziona il secondo 1-0 consecutivo e rimane al comando dell’Eccellenza mantenendo un punto di distanza dal Lavis, abile a reagire al doppio vantaggio iniziale del Termeno conquistando tre punti fondamentali per mantenere il secondo posto.

Mister Manfioletti deve rinunciare agli squalificati Ischia, Gattamelata e Michael Nervo con Dallavalle non in perfette condizioni, ma ritrova in mezzo al campo Badu e Pancheri, ed in avanti Ballarini è supportato da Garcia e Brusco. Parte bene il Dro Alto Garda che nei primi minuti colleziona due calci d’angolo, con Ballarini anticipato all’ultimo dall’estremo ospite Aziri. Al 12’ sul preciso cross di Pasini né Ballarini né Brusco arrivano all’appuntamento con la palla. Al 19’ è Garcia a lanciare in profondità Brusco che manca un facile tocco sottomisura solo davanti al portiere Aziri.

La partita si sblocca al 28’ quando, sull’ennesimo cross di Garcia, Ballarini trova l’inzuccata vincente a pochi metri dalla porta, realizzando il suo 18° gol stagionale. Gli ospiti accusano il colpo e faticano ad organizzare una reazione convincente, così al 37’ è ancora Ballarini sfiorare di testa il raddoppio (nell’azione commette però fallo) quindi al 44’ il tiro a giro di Brusco si perde di pochissimo a lato del secondo palo. Prima della fine del tempo è Baronchelli a provare lo stacco vincente, ma il suo colpo di testa si perde di pochissimo a lato del secondo palo.

Al 5’ della ripresa è Franceschetti a provarci su punizione, ma la palla sorvola la traversa, mentre subito dopo Carletti è costretto ad uscire di testa per sventare al limite dell’area una veloce ripartenza degli ospiti. Sul fronte opposto Pasini non trova lo specchio della porta con una bordata dal limite, mentre al 13’ i droati reclamano per un fallo di mano in area su tiro di Pancheri.

Il Dro Alto Garda prova a chiudere il match ma dopo il tiro impreciso di Pasini ben servito da Ballarini, è lo stesso attaccante veneto-argentino a non sfruttare di testa l’assist di Garcia. Al 23’ solo un miracolo del portiere ospite Aziri impedisce il raddoppio droato con il colpo di testa di Ballarini deviato all’ultimo in angolo.

Nel finale il tiro di Brusco si perde debolmente a lato, mentre la punizione di Franceschetti sorvola di molto la traversa. Nonostante cinque minuti di recupero il punteggio non cambia più ed il Dro Alto Garda ottiene la 15ª vittoria stagionale, mantenendo il vertice dell’Eccellenza pur con una sola lunghezza sul Lavis. Il Calciochiese, fermo a 20 punti, resta al terzultimo posto con la corsa salvezza sempre più in salita per la squadra di Storo.



INTERVISTE DRO – CALCIOCHIESE



DRO – “Dovevamo vincere ed è quello che abbiamo fatto comando il gioco per l’intero match – spiega al termine il mister droato Stefano Manfioletti – eravamo senza quattro titolari e con molti giocatori non al meglio. Sapevano che il match con il Calciochiese, squadra in piena lotta salvezza, non era facile, ma abbiamo saputo dar vita ad un partita generosa e ben giocata. L’unico limite è stato forse quello di non aver trovato il gol del raddoppio, che poteva chiudere prima l’incontro senza qualche patema finale. Abbiamo fallito alcune occasioni ed in altre è stato bravo il loro portiere. Andiamo avanti partita dopo partita consapevoli che il Lavis sarà un avversario competitivo e pericoloso sino alla fine, in un torneo quanto mai equilibrato”.

Rammarico invece sulla panchina del Calciochiese. “Paghiamo molto caro uno dei pochi errori commessi nel corso del match – spiega mister Paolo Ferretti – siamo riusciti a rimanere in partita sino alla fine contro una delle protagoniste di questo torneo. Restiamo al terzultimo posto, ma crediamo ancora nella salvezza soprattutto alla luce delle ultime prestazioni. Questo gruppo è vivo e si giocherà sino alla fine le sue possibilità per restare in Eccellenza”



TABELLINO

ECCELLENZA

DRO ALTO GARDA – CALCIOCHIESE 1-0

RETI: 28’ pt Ballarini (Dag)

DRO ALTO GARDA: Carletti, Corradini, Grossi, Badu, Tavernini, Kostadinovic, Brusco (46’ st Chemolli), Pancheri, Ballarini, Pasini, Garcia (39’ st Calcari). All. Manfioletti

CALCIOCHIESE: Aziri, Festa, Bugna, Franceschetti (44’ st Saidi), Rinaldi N., Baronchelli, El Bouazzaoui (1’ st Fanoni), Nicolussi (1’ st Boschi), Nicolini (28’ st Donati), Risati, Sardisco (34’ st Rinaldi F.). All. Ferretti

ARBITRO: Peron di Bolzano (Minniti – Stefani)

NOTE: Ammoniti: Corradini, Pancheri, Rinaldi N.; Angoli 7-1. Recupero: 1’-5. Terreno in buone condizioni; Spettatori 100.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,594 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri