Juniores Nazionale
lunedì 23 settembre 2013
Contro l'Union Ripa buon punto per i ragazzi di Pettinari

Muove la classifica il Dro juniores di mister Michele Pettinari, che, dopo lo stop all'esordio sul campo del quotato Pordenone, nella prima casalinga riesce a fermare i feltrini dell'Union Ripa La Fenadora sul pareggio. I giovani gialloverdi, tra l'altro, potevano pure far loro l'intera posta, dimostrando che il processo di crescita di un gruppo totalmente nuovo sta già cominciando a fare i propri frutti.

I droati partono bene, e dopo 3' Fedrigoni raccoglie il suggerimento di Giuliani, senza però riuscire ad impegnare il portiere bellunese. La risposta ospite al 20' con Bridda, il quale dal limite trova pronto Bertoldi. Al 31' il vantaggio gialloverde con Andrea La Torre, un "prestito" della prima squadra che controlla la sfera dopo un corner e di sinistro batte l'estremo neroverde. Prima del riposo, Bertoldi è costretto poi agli straordinari, mettendo in corner l'insidioso sinistro di Faoro.

Il portiere di casa, tra i più positivi anche a Pordenone, neutralizza pure il tentativo di Solagna al 12' della ripresa, poi è Fedrigoni a cercare in due circostanze il raddoppio, difettando però o di potenza o di mira. Al 26' il pari dell'Union, a segno con De Bortoli, il quale non perdona Bertoldi da centro area. Il portiere gardesano nel finale salva il pari deviando in corner il tiro di Dal Prà, consentendo al Dro di raccogliere il primo storico punto nel Campionato nazionale juniores.

Andrea La Torre, a segno nel primo tempo
Andrea La Torre, a segno nel primo tempo

Il tabellino
RETI: 31’ pt La Torre (D), 26’ st De Bertoli (U)
DRO: Bertoldi, Bombardelli, Chesani (11’ st Pellegrini), Torboli Parisi, Nodari, La Torre, Giuliani, Chemolli (13’ st Bellapianta), Fedrigoni (31’ st Taraschi), Pederzolli. All. Pettinari
UNION RIPA LA FENADORA: Gabas, De Bortoli, Cittadino, Venturin, Borsato, Loat, Solagna, Case, Bridda (7’ st Cappelin), Iselle (5’ st Pagnussat), Faoro (16’ st Dal Prà). All. Lauria
ARBITRO: Trapani di Merano (Coppola di Trento e Azam di Rovereto)
NOTE: ammoniti Torboli, Parisi e Pellegrini (D); De Bortoli (U)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,703 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri