Serie D
sabato 9 settembre 2017
Prima trasferta stagionale per l’Usd Dro Alto Garda Calcio

Prima trasferta stagionale per l’Usd Dro Alto Garda Calcio
A Darfo Boario pensando all’incontro di mercoledì con il Lecco ad Oltra

Trasferta in Val Camonica per l’Usd Dro Alto Garda Calcio che oggi affronterà il temibile Darfo Boario nel secondo turno del campionato di serie D girone B.
Dopo la presentazione di giocatori, staff e dirigenza della società giallo-verde del presidente Loris Angeli e di mister Michele Ischia, avvenuta questa mattina presso il punto vendita Conad Supermercato di via Gardesana a Dro (il Gruppo Dao Trentino Scarl è il nuovo main-sponsor del team droato), ora è già tempo di ripensare al campionato.
Dopo la presentazione della prima squadra, staff tecnico e settore giovanile (avviato in collaborazione con Us Cavedine-Lasino e Guaita Ssd di Pietramurata) a fine mattinata si è svolta l’ultima rifinitura sul campo di Oltra.
A parte lo squalificato Daniele Allegretti (per lui un turno di stop) tutta la squadra sta bene ed è a disposizione di mister Michele Ischia, cercando di dare continuità a questo momento positivo, che ha visto domenica scorsa l’Usd Dro Alto Garda imporsi per 1-0 sul Ciliverghe Mazzano, grazie alla rete di Casolla. Mister Ischia potrà contare anche sui neo-arrivati Sartori, Guarino Orlando e Kumrija, che in settimana si sono allenati ed integrati bene con tutto il gruppo della rosa.
Lo scorso anno il Dro ottenne contro il Darfo Boario un pareggio casalingo (1-1 all’andata ad Oltra) e un pesante rovescio in terra bresciana incassando quattro reti nel ritorno. Il Darfo all’esordio è stato sconfitto a Crema (dopo il successo in Coppa Italia per 1-0 sul forte Rezzato), e vorrà rifarsi davanti al suo pubblico.
Dopo il match di domani (ore 15 allo stadio di via Rigamonti a Darfo) l’Usd Dro Alto Garda Calcio sarà in campo anche mercoledì prossimo 13 settembre. Il cambio del calendario del Girone B dopo l’ammissione della Romanese Calcio, costringerà la squadra droata ad affrontare nella stessa settimana il Lecco in casa (ore 15 ad oltra) e domenica 17 settembre il Rezzato in trasferta, due attese protagoniste del torneo.
Servirà giocare partita dopo partita con grinta, fame ed umiltà, cercando di ottenere importanti punti in chiave salvezza.

TERNA ARBITRALE:
Daniele Cannata di Faenza
Michele Ravaioli di Forlì - Milos Djordjevic di Schio

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri