Serie D
venerdì 2 dicembre 2016
La corazzata Pergo sulla strada del Dro

Il presidente gialloverde Loris Angeli
Il presidente gialloverde Loris Angeli

I droati si apprestano ad affrontare la Pergolettese allo storico "Giuseppe Voltolini" di Crema. La trasferta rappresenta uno degli ostacoli più insidiosi del campionato, l'ennesima prova per i ragazzi di mister Cristian Soave, reduci da un periodo non proprio brillante, ma guai a dare per scontato l'esito dell'incontro.

I cremaschi, dopo aver inanellato una serie di vittorie a dir poco disarmante in avvio di stagione, sono tornati con i piedi per terra, cadendo ben tre volte nelle ultime quattro gare disputate. La sconfitta patita domenica scorsa per mano della Pro Patria ha riaperto il campionato, consentendo il sorpasso del Monza al vertice.

Il Dro potrebbe cogliere un'occasione irripetibile per fare bene contro una delle corazzate di questo giorne B di Serie D. Fisicamente e tecnicamente l'avversario è superiore ma, mettendo da parte i timori reverenziali e dimostrando il coraggio e lo spirito guerriero che gli sono propri, il sodalizio del presidente Loris Angeli può portare a casa un risultato utile a smuore ulteriormente la classifica.

Per la sfida, la truppa gialloverde dovrebbe essere sostanzialmente al completamento con il definitivo rientro di Caridi, mentre Farimbella si concede un altro turno ai box.

Calcio d'inizio sul rettangolo cremasco alle 14.30, dirigerà il match Pierpaolo Loffredo della sezione di Torino, coadiuvato da Francesco Perelli di Isernia e Maurizio Fais di Verbanio-Cusio-Ossola.

Il quadro completo della quattordicesima giornata di Serie D, Girone B

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,688 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri