Serie D
giovedì 31 ottobre 2019
Un buon punto contro la Castellanzese

Finisce a reti inviolate il match disputato ieri a Oltra tra Dro Alto Garda e Castellanzese 1921 con i droati a lungo padroni della manovra, ma incapaci di trovare il gol dei tre punti.

Formazione confermata per mister Manfioletti che deve rinunciare ai centrali difensivi Ischia e Kostadinovic, affidandosi quindi a Karamoko e Stanghellini, con Dallavalle e Salvaterra larghi sulla fasce. In avanti agisce Acquaro ben assistito da Brusco e Gattamelata, con Pancheri Pasini e Benamati a centrocampo.
Partono forte gli ospiti che spingono sulle fasce con Bonanni e Ghilardi. Al 2’ Gentile deve uscire di pugni per respingere il traversone di Bonanni, evitando che la palla pervenga agli attaccanti varesotti. Al 4’ è Brusco a provare la percussione in area, ma la palla non arriva ad Aquaro anticipato dall’attenta retroguardia ospite. Al 11’ è Dallavalle ad inventarsi un perfetto traversone me né Aquaro né Brusco sono pronti alla deviazione vincente.
La partita potrebbe cambiare per il Dro Alto Garda al 17’ quando Brusco è atterrato in area dopo una bella discesa sulla fascia. Per l’arbitro è rigore, ma l’esperto bomber Roberto Aquaro si fa intercettare il tiro al dischetto dal portiere ospite Alio, che si distende bene sulla sua sinistra e devia la palla, ma nessun droato è pronto alla ribattuta in rete. Sul fronte opposto è Ghilardi a provare il tiro dalla distanza, ma la difesa droata allontana la minaccia. Se al 20’ Aquaro finisce in fuorigioco, subito dopo è Pasini a mancare il cross. La partita resta viva con le due squadre che si fronteggiano a visto aperto, pur faticando in fase conclusiva. Al 37’ è Brusco a liberarsi bene al limite, ma non trova la conclusione. Il finale del primo tempo è di marca ospite con il portiere droato Gentile che trattiene a terra il tiro di Mauri, mentre la Castellanzese ci prova su calcio d’angolo, ma la difesa di casa si salva sulle percussioni di Perego e Mazzola.
Nella ripresa al 3’ Brusco prova la bordata dal limite ma la palla si perde a lato. Al 5’ Pasini deve lasciare il posto a Menolli dopo uno stiramento all’inguine, mentre subito dopo mister Manfioletti inserisce Proietto per Benamati (nel finale entreranno Ballarini e Trentini). Al 10’ è Gattamelata a provare la conclusione ma la palla si perde a lato non impensierendo l’estremo difensore ospite.
Con il passare dei minuti la Castellanzese cala d’intensità ed il Dro Alto Garda ci prova sino alla fine, ma prima Proietto (ottimo il suo ingresso) non trova Aquaro, quindi è Gattamelata solo davanti alla porta a tirare alle stelle. Al 26’ mister Manfioletti viene allontanato dall’arbitro dopo le sue reiterate proteste dopo una discussa rimessa laterale.
Al 32’ Menolli tenta la parabola su punizione, ma la palla è ben controllata dall’estremo Alio. I droati ci provano con coraggio sino alla fine, pur esponendo a qualche pericolosa ripartenza ospite, ma nonostante 5 minuti di recupero il punteggio non si schioda dalla 0-0 iniziale. Il Dro Alto Garda domenica sarà a Legnano, mentre il 10 novembre attende ad Oltra il Levico Terme: un derby decisivo per la salvezza.

Il tabellino


DRO ALTO GARDA – CASTELLANZESE 1921 0-0
DRO ALTO GARDA: Gentile, Dallavalle, Salvaterra, Karamoko, Stanghellini, Benamati (8’ st Proietto), Brusco (39’ st Ballarini), Pancheri, Aquaro (46’ st Trentini), Gattamelata, Pasini (5’ st Menolli). All. Manfioletti. A disp: Chimini, Corradini, Kostadinovic, Degasperi, Calcari
CASTELLANZESE 1921: Alio, Bonanni (33’ pt Dell’Area), Ghilardi, Esposito (25’ st Bigioni), Rudi R., Mazzola L., Chessa (27’ st D’Onofrio), Perego, Banfi, Mauri (14’ st Moroni), Gibellini (14’ st Pedergnana). All. Mazzoleni. A. A disp: Colnaghi, Rudi D., Florindo, Porchera.
ARBITRO: Matteo Compagni di Firenze (Laici – Lisi)
NOTE: Espulso al 26’ st Manfioletti (Dag) per proteste; Ammoniti: Karamoko, Stanghellini, Ballarini, Menolli, Rudi, D’Onofrio, Pedergnana. Angoli 6-8. Recupero 2’-5’. Spettatori 70.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri