Serie D
lunedì 11 novembre 2019
Pareggio nel derby contro il Levico Terme

Sfugge ancora la vittoria al Dro Alto Garda, che nonostante una prova di carattere non riesce a trovare i tre punti nel derby trentino con il Levico Terme.

Mister Stefano Manfioletti dà fiducia dal primo minuto a Benamati e Gattamalata, che consolidano il centrocampo con Pancheri ed Pasini, in appoggio alle punte Aquaro e Brusco. Formazione confermata invece per mister Roberto Cortese che ripropone modulo e giocatori in campo una settimana fa nel match vittorioso con il Sondrio (2-1 il finale).
La squadra droata parte bene ed al 3’ è Pancheri a suggerire un pallone invitante che Aquaro non riesce però a controllare. Nei primi minuti Gattamelata prova a velocizzare la manovra ed imbeccare il compagni, ma né Brusco Né Aquaro non sfruttando i suoi invitanti suggerimenti, mentre al 10’ il suo tiro dal limite non centra lo specchio della porta. Il Levico Terme si vede per la prima all’quarto d’ora collezionando alcuni calci d’angolo, ma prima Voltasio quindi Esposito non trovano lo spiraglio giusto. Se al 16’ Gattamelata si libera bene dal limite ma non serve con precisione Benamati, sul fonte opposto Esposito, in uno scontro tra Karamoko, subisce un duro colpo al gomito (uscirà alla fine del primo tempo).
Al 25’ il Levico riesce a concretizzare la sua pressione grazie ad un errato rinvio di Stanghellini, con la palla che sbatte su Pancheri e resta all’limite dell’area. Ne approfitta Esposito che, con un preciso rasoterra, infila la palla all’angolino basso alla destra del estremo Gentile, e porta in vantaggio la squadra valsuganotta. Il Dro Alto Garda non ci sta e si ributta in avanti alla ricerca del pari.
Un minuto dopo è Aquaro a servire un invitante pallone a Pasini che, con un tiro dal vertice alto dell’area, infila la palla sul palo opposto là dove il portiere ospite Boglic non ci arriva. L’immediato pareggio da nuovo vigore ai droati con Gattamelata ancora tra i più attivi, ma il suo bel cross su assist di Aquaro non è sfruttato dai compagni e Brusco sbaglia nel finale.
La ripresa vede l’allontanamento di mister Cortese (al 2’ protesta per un fallo non visto su Gorzelewski e rimedia un doppio giallo) e con l’accensione dei fari del comunale di Oltra, forse per illuminare il gioco. Sono i dorati a fare la partita con Dallavalle e Karamoko abili a servire Aquaro, che non concretizza. Al 13’ il colpo di testa di Aquaro su calcio d’angolo finisce in rete, ma l’arbitro annulla forse per un suo precedente fallo sul portiere Boglic.
Il Levico prova a reagire inserendo prima Galesio, quindi Petrucci e Sartori, ma la sua manovra è meno incisiva. Al 25’ mister Manfioletti inserisce Menolli e Proietto (per Gattamelata e Benamati), ma al 33’ ci vuole ancora il miglior Gentile per salvare in angolo la punizione di Cardone.
I droati ci provano sino alla fine ed al 48’ è il neo entrato Ballarini a colpire un clamorosa traversa, e l’estremo ospite si salva in angolo sull’incornata ravvicinata di Karamoko. Nonostante 6 minuti il pari non cambia: un punteggio che accontenta poco i droati che restano all’ultimo posto in classifica.

Il tabellino


DRO ALTO GARDA – LEVICO TERME 1-1
RETI: 25’ pt Esposito (LT), 26’ pt Pasini (Dag)
DRO ALTO GARDA: Gentile, Dallavalle, Salvaterra, Karamoko, Stanghellini, Benamati (27’ st Proietto), Brusco, Pancheri, Aquaro (43’ st Ballarini), Gattamelata (27’ st Menolli), Pasini (45’ st Francescon). All. Manfioletti. A disp: Chimini, Kostadinovic, Corradini, Degasperi, Calcari.
LEVICO TERME: Boglic, Togola, Micheli (12’ st Galesio), Voltasio, Pralini, Gorzelewski, Rinaldo, Cardone, Rizzieri (29’ st Sartori) , Esposito (42’ pt Piacente), Marku (20’ st Petrucci). All. Cortese. A disp: Bertè, Benuzzi, Monaco, Kojdheli, Belesi.
ARBITRO: Giuseppe Rispoli di Locri (Mastrosimone di Rimini – Bertozzi di Cesena)
NOTE: Espulso al 2’ st mister Cortese (L) per proteste: Ammoniti: Brusco, Gorzelewski, Cardone, Marku; Angoli 3-6; Recupero 2’-6’. Terreno pesante; Spettatori 150.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri