Allievi Élite
lunedì 25 novembre 2013
Gli allievi combattono, ma nel derby cedono all'Arco

Non riesce a sbloccarsi il Dro allievi nel girone élite, che si dimostra forse più difficile delle attese per i ragazzi di Alessandro Tosi, protagonisti di una prima fase praticamente perfetta. L'ultima caduta dei gialloverdi nel derby con l'Arco, formazione impostasi 7-3 dopo una partita a dir poco vibrante.

La partita inizia su buoni ritmi, con l'equilibrio che si rompe già al 10', quando una perfetta punizione è imprendibile per Delloca. L'Arco raddoppia al quarto d'ora, ma il Dro non molla e al 17' capitan Leoni con un piazzato dal limite accorcia le distanze. Prima dell'intervallo, doccia fredda per i gialloverdi, che perdono palla a centrocampo e vengono così infilati dagli avversari.

La ripresa parte con i gialloverdi in avanti, tanto che al 9' Hoxha con un eurogol da 30 metri riporta in carreggiata i droati. I ragazzi di Tosi prendono così coraggio, alzando il proprio baricentro alla ricerca del pareggio, ma al 20' viene nuovamente beffato: Leoni è a terra con i crampi, l'arbitro non ferma il gioco e l'Arco giustamente prosegue nell'azione che porta al 2-4. A riportare sotto i gialloverdi ci pensa ancora Hoxha al 29' con un gran tiro ad incrociare dal limite, ma un gol in sospetto fuorigioco dell'Arco riporta i gialloblù sul doppio vantaggio. Nel finale il Dro deve fare i conti con la stanchezza di elementi fondamentali come Leoni e Hoxha (entrambi reduci dalla lunga trasferta di Monfalcone con la juniores), poi Gostner lascia i compagni in inferiorità numerica dopo una doppia ammonizione, infine Chemolli deve abbandonare il campo per infortunio, quindi l'Arco ha gioco facile nel trovare altre due realizzazioni che rendono il punteggio decisamente troppo pesante.

Per mister Alessandro Tosi, comunque, un passo avanti sotto il profilo della mentalità, con la squadra che se l'è giocata alla pari per lunghi tratti con una formazione quotata come l'Arco. La rosa gialloverde è però ridotta all'osso da infortuni e malattie di stagione, se poi si aggiunge il fatto che diversi elementi vengono impiegati spesso con la juniores di Michele Pettinari è difficile pretendere di più dai giovani droati. Ora, prima della lunga pausa estiva, il calendario propone la sfida interna con l'Anaune Val di Non, squadra sulla carta alla portata di Leoni e soci.

Non è bastata la doppietta di Lulezim Hoxha nel derby con l'Arco
Non è bastata la doppietta di Lulezim Hoxha nel derby con l'Arco

La formazione schierata da mister Alessandro Tosi: Delloca, Bombardelli, Bortolotti (Grossi), Chemolli (Asabere), Gustiuc I., Leoni (Pedrotti), Hoxha, Lleshi (Trenti), Gostner, Gjevori, Bortolameotti

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,797 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri