Varie
giovedì 13 novembre 2014
Ieri il primo stage giovanile organizzato con l'Iss

Ieri il Centro sportivo di Oltra è stato teatro dello stage organizzato dall'Us Dro in collaborazione con l'Iss Individual Soccer School Scuola di tecnica calcistica individuale. Il responsabile del settore giovanile gialloverde Riccardo Ruaben ha ben pensato di allargare il bacino d'utenza dell'iniziativa, invitando giocatori selezionati dalle loro società a partecipare a questo appuntamento. Gli istruttori coadiuvati da Giordano Piras hanno condotto una seduta tipo, mirando sopratutto sulla tecnica di base, controllo e dominio della palla e atteggiamenti posturali nelle diverse situazioni dettate dai tempi di gioco.

Questa seduta, che nelle scorse settimane era stata proposta ad Alto Adige, Rovereto e Fersina Perginese, serve sia per i giocatori sia per i tecnici.  Lo staff tecnico giovanile del Dro era presente al completo, intervenendo e chiedendo spiegazioni durante i vari esercizi. In futuro si potrà continuare questo tipo di allenamento con delle sedute personalizzate. Erano presenti una ventina di giocatori di annate dal 2000 al 2006, età nelle quali è più facile apprendere e correggere. Erano presenti giovani e allenatori dl Guaita, Cavedine Lasino, Calavino, Solteri, Calcio Bleggio e Condinese a cui va il ringraziamento dell'Us Dro per la partecipazione e per la condivisione nel dare la giusta importanza a questo tipo di lavoro sul campo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,75 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri