Serie D
mercoledì 11 settembre 2019
Sconfitta in val Brembana

Tanta sfortuna oggi in Val Brembana per USD Dro Alto Garda Calcio che, complice l’autorete di Kostadinovie ed una rete nei minuti finali del neo entrato Valli, rimedia una beffarda sconfitta contro il Villa d'Almè Valbrembana dopo il pareggio temporaneo di Ballarini ed una partita a tratti dominata.

Mister Manfioletti deve rinunciare allo squalificato Pancheri e tiene in panchina gli acciaccati Pasini e Karamoko, affidandosi al solito modulo con la difesa a quattro, ma reiventando il centrocampo con gli ingressi dal primo minuto di Benamati e Gattamelata con Brusco e Calcari sulle fasce a sostegno di Ballarini.

Il Dro Alto Garda subisce lo svantaggio alla prima azione utile dei bergamaschi, complice la sfortunata deviazione di Kostadinovic (forse spinto) che mette imparabilmente il pallone alle spalle del giovane portiere Gentile. La squadra droata non ci sta e inizia a macinare gioco affidandosi alla regia di Menolli e alla velocità sulle fasce di Dallavalle e Salvaterra. Alla mezz’ora prima Ballarini, quindi Gattamelata e Menolli dalla distanza, provano ad impensierire l’esperto portiere Gritti (39 anni) che si salva in angolo. Con la squadra di casa che bada a difendere l’esiguo vantaggio, ed al 39’ il tiro ravvicinato di Ballarini si perde di poco sul fondo.

La pressione droata si concretizza al 5’ della ripresa quando Ballarini, ben servito sul secondo palo da Calcari, non lascia scampo a Gritti trovando il pareggio. E’ questo il momento migliore per la squadra droata che va più volte vicino al vantaggio con le conclusioni di Brusco e Ballarini, mentre il portiere droato Gentile si difende con ordine sulle incursioni della squadra bergamasca.

La mossa vincente per mister Mussa arriva al 39’ quando si affida all’esperto Valle (classe 1985), che due minuti dopo trova il gol partita. Sul cross dalla trequarti il portiere droato Gentile rinuncia all’uscita e Valle, dimenticato sul secondo palo, trova l’inzuccata vincente. Una beffa finale che punisce al di là dei suoi demeriti i droati, sino a quel momento capaci di controllare il match e di conquistare un pareggio più che meritato.

TABELLINO

VILLA VALLE – DRO ALTO GARDA 2-1

RETI: 13’ pt AUT. Kostadinovic (Dag), 5’ st Ballarini (Dag), 42’ st Valli (VV)

VILLA VALLE: Gritti, Brioschi, Crotti (22’ st Bara), Mazza, Lella (39’ st Valli), Donida (35’ st Ghisalberti), Baggi, Corti (28’ st Micheletti), Sonzogni (27’ st Tarchini), Del Carro Corna. All. Mussa. A disp: Asagni, Barulli, Massarucci, Ravasio.

DRO ALTO GARDA: Gentile, Dallavalle, Salvaterra, Benamati (20’ st Proietto), Ischia, Kostadinovic, Brusco, Menolli, Ballarini, Gattamelata (36’ st Trentin), Calcari. All. Manfioletti. A disp: Chimini, Pasini, Corradini, Francescon, Karamoko, Ferreira, Degasperi.

NOTE: Ammoniti: Ischia, Crotti; Angoli 7-8, Recupero 1’-5’. Terreno sintetico. Spettatori 100.

ARBITRO: Antonio Monesi di Crotone (Laghezza – Djordjevic)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Cerca

Inserire almeno 4 caratteri